Alimentazione

Feste. Scopri i consigli per limitare i danni delle abbuffate natalizie.

Feste Natalizie. Scopri i consigli per limitare i danni a tavola. | Naturalmente

Feste Natalizie. Alcune semplici accortezze per limitare gli stravizi alimentari.

Stanno per arrivare le feste di Natale. E, come molti di voi staranno pensando, sarà l'ennesima abbuffata. Lo sappiamo, ne siamo quasi terrorizzati ma, in fin dei conti, ci piace e quindi ogni anno via con il "circolo virtuoso" dell'antipasto-pasta-carne-pesce-fritto-pandoro-panettone-torrone etc.... per ricominciare dopo qualche ora.

Ovviamente già il 2-3 Gennaio, se non prima, abbiamo le nostre lacrime da coccodrillo e si comincia con i buoni propositi del nuovo anno, che solitamente iniziano con un "mi metto a dieta da lunedì". Proprio quel famoso lunedì di chissà quale anno.

 

Cambia prospettiva

E allora cosa fare? Chiaramente possiamo decidere di continuare così di anno in anno o, se non ci piace questa storia, cambiarla! E come? Mica vorrai rinunciare alle leccornie delle feste? Come fai a non mangiare tutto quel ben di Dio??

Beh, la soluzione, come accade spesso, sta in una semplice e saggia via di mezzo. Sarebbe assurdo pensare di poter mangiare un'insalatina a Natale, mentre la tua famiglia si sta divorando la settimana di diciotto portate. E credo anche, che in alcuni momenti, sia giusta e lecita una sana trasgressione alimentare.

Possiamo fare tutto ma con moderazione. Quindi perché non adottare quest'anno dei piccoli e semplici accorgimenti che ci potrebbero permettere di goderci la tavola, limitandone però i danni? Perché non cambiare prospettiva? Rendere il Natale un periodo piacevole, in cui ci concediamo un po' di stravizi, senza però gli inutili sensi di colpa del post epifania. Lo possiamo fare se adottiamo dei semplici comportamenti.

 

Ecco alcuni consigli da usare a tavola per contenere le nostre abbuffate:Feste natalizie. Consigli per non esagerare senza rinunciare | Naturalmente

 

A tavola

  • Di tutto un po'. Non ti privare  durante le feste ma limita le quantità. Poco ma di tutto.
  • Verdura. Comincia il pasto con della verdura, preferibilmente cruda. Questo preparerà meglio il tuo organismo per la digestione, limitando i picchi glicemici. Anche oltre all'antipasto, aumenta le quantità di frutta e verdura e limita il resto.
  • Siediti a tavola non troppo affamato. E' importante arrivare ai pasti principali della giornata, dopo aver consumato piccoli spuntini durante il giorno. Arrivare a tavola non troppo affamati, ci permette di mangiare con un po' più di testa e meno pancia. Evitando così di abbuffarci troppo.
  • Limitare anche le quantità degli alcolici. Anche in questo caso, bere ma con moderazione.
  • Mastica a lungo. Anche i latini dicevano che la digestione cominciava in bocca. Masticare di più e mangiare lentamente, ti aiuta a digerire meglio e a sentirti sazio prima.
  • Limitare pane, panettoni, scarpette e le cose che sappiamo essere più grasse.
  • All'infuori dei giorni ufficiali di festa, evita stravizi e controlla la tua alimentazione. Mangia il giusto apporto di calorie giornaliere, prediligendo verdure, legumi e cereali integrali.

 

Durante il giorno

  • Bevi molta acqua, almeno 2 lt. al giorno. Questo ti aiuterà a compensare la tua alimentazione eccessiva in questi giorni.
  • Tisane. Prendi l'abitudine di bere molte tisane. Puoi incominciare a sostituire il momento del caffè con quello della tisana. Ti aiuteranno a bere ancora di più e digerire meglio.
  • Vai a passeggiare. Solitamente in queste giornate anche le grandi città si calmano e diventano un luogo più piacevole nel quale passeggiare. Quindi, dopo un bel pranzo di Natale, scegli magari con la compagnia della tua famiglia di andare a fare una bella passeggiata, o di scendere al parco o in cortile a giocare a palla, piuttosto che continuare a stare seduti al tavolo.

 

Prodotti e cibi consigliati

Ci sono diversi prodotti che puoi inserire nelle tue abitudini alimentari per aiutarti durante il periodo delle feste:

  • Utilizzare cibi come il limone che, a dispetto di quanto si pensi, è un alimento che alcalinizza il nostro organismo e lo aiuta a detossinarsi. Quindi ottima abitudine, una spremuta di limone al mattino, sopratutto in questi giorni.
  • Finocchio. Bere tisane a base di finocchio ci aiutano ad eliminare i gonfiori addominali. Anche l'anice e altre spezie come lo zenzero, aiutano la digestione.
  • Cibi per aiutare il fegato. Molti alimenti naturalmente amari lavorano molto bene sul fegato come carciofi, cardo mariano, broccoli, tarassaco.
  • Fibre. Prediligere cibi ricchi di fibre come verdure e cereali integrali o anche integratori a base di fibre, per aiutare l'intestino nella sua attività e mantenerlo pulito, limitando l'assorbimento degli zuccheri.
  • Aloe Vera. Bere il gel di Aloe Vera aiuta il tuo corpo ad espellere le tossine, digerire meglio, ad assorbire più nutrienti e limitare l'assorbimento invece degli zuccheri. Ti aiuta a sgonfiarti, regolarizzare e lenire l'intestino che in questi giorni è messo a dura prova. Migliora la tua idratazione e la qualità della tua pelle che in questi giorni potrebbe risentire dell'alimentazione.
  • Garcinia. Nutraceutici a base di Garcinia Cambogia e Cromo sono utili aiutare il metabolismo e limitare l'assorbimento di zuccheri.
  • Probiotici. Assumere integratori che ripristinino la nostra flora batterica, fondamentale per il benessere del nostro intestino. Prediligere alimenti ricchi di fibre che fungono da prebiotici che aiutino la nostra flora a mantenersi viva.
  • Percorso Detox. Al termine delle feste potresti pensare di fare un programma di detossinazione per ripulire il corpo e ristabilire un corretto regime alimentare. Io utilizzo il programma detox C9 di Forever Living a base di Aloe Vera e nutraceutici. 

 

Pensieri e attitudini

Anche la scienza ormai conferma quanto anche i nostri pensieri e le nostre emozioni possano essere considerate al pari delle tossine alimentari. Ecco perché vorrei farti riflettere anche sull'importanza che hanno i pensieri, le parole e i sentimenti che noi viviamo nei momenti in cui siamo a tavola e ci stiamo NUTRENDO.  E' importante trascorrere dei momenti piacevoli quando stiamo a tavola consumando un cibo. A prescindere dal cibo che sto mangiando, per quanto sano possa essere, se in quel momento sto ascoltando al telegiornale una notizia terribile o sto litigando con qualcuno, sicuramente non sto nutrendo nel modo ottimale il mio organismo. Quindi per queste feste, lascia fuori i brutti pensieri e STAY POSITIVE. 🙂

 

A Gennaio, dopo le feste, cominceremo con i percorsi detossinanti C9, se sei interessato a saperne di più o a partecipare, contattami riempiendo il form che trovi in fondo alla pagina, oppure chiamandomi al numero che trovi di seguito.

 

 

Mi auguro di esserti stata utile e di spunto per aiutarti a instaurare delle buone abitudini che ti possano far stare meglio. Mi piacerebbe che tu possa prendere nel modo giusto il rapporto con la tavola, durante le feste.

Sono qui se desideri avere consigli, se hai domande o se vuoi condividere con me qualche tuo suggerimento.

 

Ci sentiamo presto,

nel frattempo ti auguro di cuore

 

Buone Feste!

 

 

 

 

 

Scopri C9

Il programma detox di 9 giorni a base di Aloe Vera per aiutarti a ritrovare benessere, forma e energia.

Il detox che forse non conoscevi, in 9 giorni | Naturalmente

Aloe Blossom Herbal Tea

La tisana con fiori di Aloe, Zenzero, Cannella, Scorza di Arancia per aiutarti a digerire, attenuare gonfiori addominali, darti un leggero senso di sazietà e rilassarti.

Aloe Blossom Herbal Tea. I prodotti per limitare i danni delle feste natalizie | Naturalmente

Forever Aloe Vera Gel

Il gel di Aloe Vera al 100%, privo di Aloina, stabilizzato a freddo, con certificazioni Kosher e Halal

Pelle in gravidanza: come prevenire le smagliature | Naturalmente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *